Nudi in bicicletta per protestare !

Si si, avete capito bene .. in bici e… nudi !

L’evento di oggi è stato il London naked bike ride, ovvero tour in biciletta completamente svestiti : vi ho già detto che i Londinesi sono sempre in marcia per qualcosa; ebbene oggi la motivazione era la seguente : protesta contro la cultura dell’auto e la dipendenza dal petrolio, ma soprattutto dimostrare quanto vulnerabili siano i ciclisti in mezzo alle auto per strada .

Quindi, questa mattina, circa 600 (o forse più) cittadini infastiditi hanno deciso di riunirsi all’ Hyde Park Corner intorno alle 15, socializzare un pochino, qualcuno si è sottoposto al body painting, giusto per portare in giro anche un pò d’arte, e via in sella come mamma li ha fatti a percorrere 9 miglia in giro per la città, muniti di fischietti, trombette varie e alcuni addirittura stereo e amplificatori sapientemente trainati con dei carrelli !!

Allego un pò di foto di ciò che ho visto,è stato uno spasso! In bicicletta alcuni erano timidini, altri più esibizionisti pedalavano in piedi, in maniera che gli accessori vari fossero ben visibili, era un pò fuorviante vedere loro che fotografavano e riprendevano con la  videocamera noi pubblico che a nostra volta li fotografavamo !!

PS: Bimbi a letto, please !

See you,

Dancer.

38 pensieri su “Nudi in bicicletta per protestare !

  1. Ahahahahahahah, stimo sempre di più gli Inglesi! Ho sempre ammirato la dignità con cui riescono ad affrontare TUTTO e soprattutto il modo in cui riescono a non scadere nel volgare (di manifestazioni di nudi-come-mamma-t’ha-fatto se ne sono viste negli ultimi anni a giro nel mondo, ma spesso mi sembravano più dei “whore pride” che altro!).
    Bellissime poi alcune espressioni dei passanti, un misto di stupore, indignazione e divertimento!

    • Ti dirò NOOOO ! Anche io mi chiedevo la stessa cosa; solo una bici aveva una sorta di ‘pellicciotto’, l’ho anche fotografata, glia altri nulla; solo qualcuno ci ha messo un asciugamano😯

  2. (tornato dalle vacanze, ecco perché ero latitante nei giorni scorsi).
    Ecco, devo dire che per questo gli inglesi mi piacciono molto. Sai che in generale non li ho in simpatia ma devo ammettere che per (poche) cose sono davvero ammirevoli e questa e una di queste. Fra l’altra parlava proprio di questo l’altro giorno… si potesse far andare le auto con qualcos’altro… e naturalmente é vero che chi va sulle due ruote é molto a rischio, infatti a Vienna non ci andavo mai e qui al paesello sempre col caschetto😉

  3. Ahaha! Noto una grande preponderanza maschile…o era l’occhio del fotografo a fare una selezione involontaria?😀
    Mi chiedo: in Italia secondo te sarebbe possibile fare una manifestazione del genere senza essere fermati dalla polizia? A me è successo di essere ripresa dai carabinieri per moooolto meno (bacio al mio ragazzo in pubblica piazza). No comment.

    • La fotografa era imparziale ! Si, le donne saranno state un 10% rispetto alla presenza maschile … le poche che c’erano le ho fotografate tutte !! No, secondo me in Italia mai farebbero qualcosa del genere, ma mi sa che gli Italiani alla fine sono meno disinibiti degli Inglesi !
      Anche tu però, Elle, che ti metti a baciare il tuo ragazzo pubblicamente !! Non si fa ! 😆

  4. Azz!!! Ma prima cosa, te li sei fotografati tutti??!! Seconda cosa, per fortuna il tempo non era malaccio per la zona. Terzo, la maggioranza è in sovrappeso….. Ops. Tanto ti cappello però, chi avrebbe mai il coraggio di fare una cosa simile, per l’obiettivo in sè, oltretutto con la folla di turisti che c’è da qulle parti??!!

    • Nooo, ho preso quelli che più mi facevano ridere, erano un pò tanti🙂 Credo che in tanti si siano anche preparati fisicamente per l’eventone (non tutti hanno raggiunto l’obiettivo) .. ma bisogna pur sostenere le proprie idee😆

  5. ah sono inglesi che protestano contro il traffico ? Credevo fossero contribuenti italiani di ritorno dagli uffici di Equitalia🙂

      • Volevo scrivere la stessa cosa e credo sia un peccato aggiungo…no non perchè in Italia ci sono meno persone sovrappeso….ma perchè sarebbe una cosa forte..un pò come i pompieri quando a Roma rimasero in mutande davanti al ministero….ecco…dovevamo levarle tutti e lasciarle lì davanti…sporche magari…Belle foto comunque, adoro la fotografia di reportage, compliments…I follow you!::))

      • Ciao Francesco ! Intanto benvenuto e grazie per i complimenti !! Appena sarà possibile vorrei fare anche un corso di fotografia e passare dalla mia compattina a qualcosa di più serio, prima o poi !! In Italia non siamo mai stati uniti a simili livelli, e le nuove generazioni stanno scappando ! Staremo a vedere .. più tardi mi faccio un giro sul tuo blog !😉

    • … esatto, peccato che qui abbiano utilizzato anche le biciclette a noleggio di cui io e l?ing. ci siamo spesso serviti, infatti credo che per il nostro prossimo utilizzo dovrà grandinare, nevicare e forse anche scendere del detersivo dal cielo per lavarle per bene !!😆

      • Ma dai, loro ci sono andati nudi, voi ci andrete vestiti! Io che prendo gli autobus e vedo chi ci si siede… mamma mia, barboni immondi e incrostati, i dimostranti invece si spera che saranno stati puliti (e poi, un po’ di cartacasa e una boccetta di disinfettante, e che ci vuole a dare una pulitina al sellino! 😉 )

Inserisci il tuo commento !

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...