Trooping the colour: ancora feste per Sua Maestà !

 Cosa mai significherà ‘Trooping the colour’? Semplicemente , significa ‘Sfilata della bandiera’.

 E io e l’Ing. oggi, non ce la siamo persa.

Si tratta di una parata militare che si rinnova ogni anno dal 1920, e si celebra il 16 Giugno, giorno dei festeggiamenti del compleanno di sua Maestà. Si, è vero che ha compiuto 86 anni ad Aprile, ma è stato deciso che i festeggiamenti avvenissero il 16 Giugno per motivi ‘climatici’.

In ogni caso non vi preoccupate: ha piovuto comunque!

Vi ho già raccontato di quanto gli Inglesi tengano alla loro Regina, lei è consiederata non soltanto il Capo dello Stato, ma soprattutto il simbolo dell’Unità Nazionale, oltre ad essere il capo delle Forze Armate.

Ho scoperto che tutti i pranzi e le cene formali in Inghilterra, terminano con un : ‘Elisabetta II per Grazia di Dio Regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e di tutti i possedimenti Inglesi, Capo del Commonwealth e Difensore della Fede’.

La parata dei militari a cavallo è davvero sfarzosa, la Regina poi passa in carrozza lungo il mall, per arrivare direttamente al Buckingam Palace dal quale si affaccerà alla finestra per salutare la folla ed assistere al passaggio della RAF, la Forza Armata Aerea,  in suo onore.

Io e l’ Ing. abbiamo ancora una volta constatato l’amore e la dedizione che questo popolo ha per la famiglia reale; ne rimaniamo sempre abbastanza stupiti e increduli ma tant’è …

Abbiamo fotografato la carrozza con dentro Kate ( Duchessa di Cambridge), Camilla (Duchessa di Cornovaglia),  il Principe Harry, Principessa Eugenia e Beatrice ( le York sisters), e poi io ho fatto un filmatino alla carrozza della Regina, quando mi è passata davanti, saranno stati 20 m ! Era giustamente in giallo, e la sua carrozza era coperta, probabilmente per non far prendere freddo al Principe Filippo 91 enne, che è da pochi giorni stato dimesso dall’ospedale in seguito ad un’infezione.

Atto finale lo sparo di 41 cannonate a salve dal vicino Green Park, che credo si siano sentite fino in Irlanda !

Non mi resta che dire, anche se in ritardo, HAPPY BIRTHDAY YOUR MAJESTY !

See you,

Dancer.

Annunci

20 pensieri su “Trooping the colour: ancora feste per Sua Maestà !

  1. Certo che gli inglesi si mettono di quei vestiti… la regina & Co. e le tipe che si vedono ai concorsi ippici sono davvero tristissime. Secondo me dentro di loro hanno ancora l’idea di essere un impero e i vestiti sono gli stessi di 100 anni fa! ^^
    Ma sanno che esistono gli stilisti italiani e che esistono dei vestiti, anche per persone di una certa etá, con una linea e un taglio moderni? (e dico questo pur non piacendomi la moda…). Il vestito color canarino della regina con quelle piegoline sopra sembra fatto pressando del cartoncino 😀

    Questa mi ha fatto ridere:
    In ogni caso non vi preoccupate: ha piovuto comunque!

    • Ah ah !! Sono fantastiche le signore Inglesi come si vestono ! Più che gli abiti sono i cappelli che utilizzano ad essere davvero d’altri tempi, anzi : di altri pianeti !
      Cappelli strani vengono venduti anche nei grandi megastore di moda, e non puoi capire i gruppi delle ragazzine che li comprano ! Ogni volta mi chiedo cosa se ne fanno e quando li utilizzeranno … 😀

  2. In Italia si son fatte polemiche a non finire sulla parata del 2 giugno, che costava tanto, che si potevano evitare gli sprechi…invece pare che la regina abbia le casse stracolme per tutti i festeggiamenti, le parate e voli acrobatici che si permette.
    Lo trovo sicuramente pittoresco ma non mi capacito del fatto che gli inglesi continuino ad acclamare la famiglia reale e tutti i suoi eccessi, grandi e piccoli che siano.
    Sarà che non sono nata inglese 🙂

    • Che dirti … anche Domenica scorsa a conclusione del Giubileo c’era stata un’altra parata, fuochi d’artificio e passaggio delle forze aeree, non ho fatto il post, mah…
      Non so dove si attinge per finanziare questi eventi. In ogni caso qua nemmeno si pensa che possa essere uno spreco tutto questo, la gente pare non aspetti altro !! 😯
      Non c’è malcontento qua come in Italia, è proprio un’altra cosa !

      • … senz’altro noi che veniamo dall’ Italia possiamo rimanere schifati nel vedere / sentire tutto questo da fuori, ma stando qui, si respira aria di libertà e possiblità, che in Italia non ho mai e poi mai respirato, qui non hai la sensazione di essere nelle mani di quei pochi che gestiscono la tua vita prendendoti per i fondelli e risucchiandoti le tasche fino agli ulimi centesimi e .. fino ad importi un governo non scelto da te .. dove sta la Repubblica? Questo non è un paese allo sfascio come l’ Italia, l’economia gira e c’è tanto lavoro, (per chi parla bene l’Inglese) 💡

  3. Diciamo che i reali, con tutti i loro difetti e tutte le loro vicissitudini, attirano molto e fanno anche girare la moneta attorno a loro.
    E se tutti lavorano e i reali, a loro modo, contribuiscono, e Kate è vicina al popolo riciclando gli abiti, magari al voglia di far feste e parate viene.

  4. Lo so, ti capisco quando dici che li si respira aria di liberta’ e possibilita’, e’ la stessa sensazione che ho io vivendo quassu’ in Germania. Non sono schifata dal fatto che la regina faccia le parate…se consideriamo che solo il recente matrimonio reale ha attirato piu’ turisti da tutto il mondo (e probabilmente soldi nelle casse) di qualunque parata si possa fare in Italia.
    E’ solo che mi e’ venuto il mente il paragone e una riflessione che forse, a rileggerla, suona triste.
    Tu hai riportato e fotografato eventi tipici e bizzarri che caratterizzano il paese che ti ospita, ed e’ bello che sia cosi’.
    Pero’ una cosa la devo dire: i cappellini della famiglia reale nun se possono guarda’ 🙂

  5. Si bhè io sul blog sto riportando eventi particolari e attrazioni turistiche, ma le mie esperienze non sono limitate a queste situazioni ‘folcloristiche’. Ho avuto modo di parlare con persone del luogo e anche con conoscenti che stanno qua da anni, la crisi si, si è sentita, ma qui tutto continua a funzionare credimi, qui si è lontani anni luce dalla situazione Italiana … e comunque conosco bene l’Inghilterra intera, l’ho girata per bene, alloggiando in case di ‘autoctoni’ che si ritengono abbastanza soddisfatti e non hanno granchè da lamentarsi. 😉

  6. Se qui anche solo ci provi a fotografare qualcuno della famiglia reale ti ritrovi in manette in men che non si dica… eppure c’hanno meno di cui vergognarsi in termini di “look”…paese che vai, sovrani che trovi!

  7. …anche questa volta ho visto l’evento in TV! …E anche questa volta, come te, sono rimasta stupita da quanto gli inglesi amino la famiglia reale. Stando in una famiglia inglese, questa cosa si sente tanto…e loro sono tanto contenti quando mi vedono interessata a tutte questi eventi “reali”! …hai ragione a dire che qua in Uk le cose sono molto molto diversa dall’Italia. La crisi c’e’, ma non e’ paragonabile minimamente a quella Italiana…e speriamo di trovare un lavoro presto!! Ciao!

    • .. tu che vivi con Inglesi DOC mi puoi capire 😀
      Alcune persone dicono che esagero, ma io davvero rimango sbalordita davanti a certi comportamenti che in alcuni casi sfiorano il fanatismo 🙂 Unbeliveable ! Non ricordo da quanti anni stai in uk mi devo studiare bene la parte iniziale del tuo blog 😉 ma sono certa che troverai qualcosa di interessante 🙂 Io sto studiando inglese e ho ancora strada da fare ma vedo che il lavoro che vorrei c’è, ci sono poi bellissmi lavori anche per l’Ing. che si sta preparando per recuperare un pò di certificazioni qua e là ! Ci pentiamo di non aver fatto tutto questo tanto tempo fa 😆

      • …sono qua un po’ piu’ stabile solo da Dicembre! Sono anni pero’ che vengo qua in “vacanza”! Il lavoro c’e’…adesso e’ un po’ complicato, perche’ data la crisi, assumono solo persone con esperienza…ma sono sicura che prima o poi arrivera’ tutto!! E allora saro’ davvero contenta! Fa bene l’ing. a recuperare certificazioni…anche io sto pensando a fare “training” da qualche parte, in modo da avere qualche punto in piu’…vediamo!! In bocca al lupo per tutto!

Inserisci il tuo commento !

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...