Domenica in giro

loQuando a Londra ci sono delle giornate di sole splendente come oggi, è obbligo uscire e dedicare tutto il tempo possibile alla scoperta di questa meravigliosa città.

Io non ho scoperto nulla di nuovo oggi, semplicemente ho preso una marea di bus, quelli rossi a due piani e mi sono goduta il panorama dall’alto dei luoghi turistici per eccellenza, visto che ancora non l’avevo fatto da quando sono ritornata qui.

Non ho potuto evitare Continua a leggere

Annunci

Vacanze in Sardegna !

100_3713   Quanto sto trascurando il povero blogghino …

Comunque, le meritate vacanze in Sardegna , mi tolgono       tutto il tempo, ma prestò ritornerò con tante novità !!

Intanto eccovi un pò di belle spiagge Sarde ! Continua a leggere

Punizioni esemplari

incidenteEro alla ricerca di informazioni sull’ Arabia Saudita e mi è capitato sotto gli occhi il nuovo regolamento della circolazione stradale che vige in questo continente.

Ecco la copia ( è scritto in Inglese ) :

Continua a leggere

La corsa delle carote

Insomma, ora non vorrei tediarvi, ma ci tengo a riferirvi di ogni iniziativa che ha luogo qui a Londra, e che riguarda il volontariato e la raccolta di fondi per le cause più disparate. Ecco, gli Inglesi, non si limitano a chiedere donazioni come facciamo noi in Italia, ma rendono l’operazione ogni volta accattivante, un gioco diciamo pure. 

Quindi qualche giorno fa quasi 500 persone hanno marciato per 15 miglia lungo il Tamigi,  vestite da carota, per la raccolta di fondi sulla ricerca e lo studio delle malattie dell’occhio e la perdita della vista.

Non si tirano indietro, stì Inglesi quando c’è da aiutare chi ha bisogno !

PS: ovviamente alla fine della serata, c’è stata la premiazione della best – dressed carota 😆

See you,

Dancer.

MISTER UNIVERSO 2012

Abbiamo visto tutti la Miss Italia 2012, quindi ora parliamo dei maschietti !

Quest’anno il titolo di Mister Universo, è stato assegnato a Marco Addis, di Cagliari.

Ha vinto la prestigiosa fascia a Chicago, sorpassando 100 concorrenti !

Ragioniere e campione di body building, 38 anni, con 25 anni di palestra. Niente farmaci, dice.

P.S: a me non piace.

See you,

Dancer.

Una torta per Noidue !

Oggi l’ Ing. aveva l’esame (test scritto) di fine corso per l’ottenimento di una delle certificazioni richieste qui in UK per il controllo dei cantieri.

E’ rientrato con queste due tortine: promosso !

Il primo step quindi, è andato senza intoppi, la prossima settimana un altro test per la seconda certificazione, speriamo bene !

Gli hanno consegnato una chiavetta usb con il contenuto dei libri di testo (900 pg) e, per coloro che me lo chiederanno, ovviamente non ha potuto studiare 900 pagine in 7 giorni, gran parte degli argomenti già li conosceva (visto che lavora da 14 anni), anche se la normativa alla fine differisce da quella Italiana! Anche un pò di fortuna probabilmente, comunque lo score è stato 23/25 !

Ora assaggiamo il dolcetto !

PS: perdonatemi le foto scarsine, sono ben lontane da quelle delle food bloggers, anche se un giorno spero al più presto, farò un corso di fotografia 🙂

See you,

Dancer.

BUON FERRAGOSTO !!

Commenti disabilitati :D

4* Anniversario matrimonio Noidue !

Ebbene sì,

oggi Dancer e l’ Ing. festeggiano il quarto anniversario di matrimonio e infatti ora se ne vanno al mare.

Ecco !

See you,

Dancer.

.. Ma chi me l’ha fatto fare ?

Dovete sapere che io e l’Ing. siamo rientrati in Italia da due giorni, |per un mese| !!

Dancer, che a Londra era in piena salute e ogni giorno si faceva le sue passeggiate e corse nei parchi con una temperatura frescolina e rigenerante, rientra in Italia (ieri la ns macchina vicino alla spiaggia segnava 42 gradi), ora è malata probabilmente con febbre per via dell’aria condizionata, mal di gola e mal di testa !!

La domanda che si pone è quindi questa : ma chi me l’ha fatto fareeeeeee ????

Voglio ritornare a Londra !

Vi lascio con le ultime fotografie scattate al Tower Bridge agghindato per le olimpiadi, la teleferica che l’Ing. mi ha fatto prendere e che per me ha rappresentato i 15 minuti più brutti della mia vita, soprattutto quando si è fermata per 3 minuti nel punto più alto per consentire un pò di foto, e la festa spagnola a Southwark con paella finale.

See you,

Dancer.

 

.. Gli uomini non vanno lasciati da soli !!

Mentre vedo in tv la pubblicità dei rasoi di marca Venus con testimonial Jennifer Lopez che si passa bellamente il rasoio/lametta sulle gambe, e mi chiedo quanto avrà intascato per fare queste poche mosse, vi aggiorno sulla situazione dell’Ing:

l’ho lasciato solo in Italia per una settimana ed oggi è di rientro ed ero stupitissima fino a qualche secondo fa che tutto fosse andato liscio, e non ne avesse combinata una per così tanto tempo, maaaaaaa …. oggi ultimo giorno si conferma la solita storia e accade che :

  • 10 minuti prima di andare in aeroporto era in fila al supermarket che mi comprava del buonissimo prosciutto crudo che non ho il piacere di assaporare da quasi tre mesi; dopo l’acquisto e col bottino in mano esce fuori di corsa e trova la sua auto tristemente imbragata che camminava senza di lui verso non si sa quale deposito dei vigili; con scatto felino e sotto 35 gradi è riuscito a raggiungere i punitori in divisa e a convincerli a restituirgli la sua preziosa autovettura, vista anche l’urgenza dell’imbarco entro pochi minuti; ci è riuscito ma con 80 € di sanzione ( e mi ha inviato pure un sms dicendomi che avremmo fatto prima ad andare in ristorante altro che 2 etti di prosciutto a 80€ …. ma va?).
  • Miracolosamente riesce ad arrivare in aeroporto per il  volo Alitalia diretto a  Heatrow con scalo a Milano, da lui prenotato con le miglia Alitalia che aveva da sfruttare e …. il volo era in ritardo di 40 minuti. Giustamente lui, fidandosi della compagnia di bandiera e sfidando il rigore e perfezione dei British si era prenotato la coincidenza con solo mezz’ora di tempo, fiducioso nelle possibilità di questo uccello italiano volante …

Sorprendentemente tale uccello alitaliano è riuscito ad arrivare in tempo a Milano per la coincidenza ma … le hostess furbissime Alitaliane avevano deciso che l’Ing. più altre 20 persone di quel volo non si sarebbero potute imbarcare in tempo e quindi le hanno trasferite sul volo successivo dopo (3 ore dopo), senza nessun avviso.

Così, molto semplicemente, ALITALIA ! 

Non vi dico la reazione dell’Ing., nell’ultima telefonata mi ha parlato di polizia, ENAC e non so chi altro, io invece non posso fare a meno di pensare a cosa hanno dovuto passare ‘sti 2 etti di prosciutto in quella valigia !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Mai lasciare gli uomini da soli, neanche per prenotare un voloooo !!!

See you,

Dancer |Italiana DOC|