Hyde Park

Questa volta che stiamo a Londra per un periodo prolungato abbiamo deciso di provare l’esperienza del noleggio bici.

Io e l’ Ing. quindi ci siamo recati in uno dei tanti punti di ritiro (le docking stations) che si trovano sparsi per la città ed abbiamo scelto come tappa l’ Hyde Park che è infinito e percorrerlo by walking (camminando) sarebbe stato un pò pesantuccio!

Dopo il caos iniziale per capire come ‘staccare’ la bici dall’infernale sistema dove era ancorata la ruota, ci siamo messi in sella e via a macinare un pò di km!

Vogliamo parlare  degli iniziali sfiorati incidenti che Dancer ha rischiato guidando nella sua corsia personalizzata di destra? (Peccato che gli albionici guidino dall’altra parte, come ben noto).  O delle sue entrate in zone riservate ai pedoni perchè non stava attenta alla segnaletica a terra?

Anche no.

Parliamo invece del meraviglioso Hyde Park, che si trova nel centro della città e dove, una volta entrati, ci si dimentica del caos e della confusione che c’è intorno, è davvero rigenerante!

Al suo interno c’è un grande lago ( il Serpentine), il galoppatoio (Rotten Row) e la Diana Memorial Fountain.

Gli albionici (e non solo) amano spaparanzarsi sull’erba e prendere il sole oppure fare un semplice picnic, o, rilassarsi sulle sdraio a noleggio.

Dovremo ritornarci al più presto per concludere il tour, che è stato interrotto perchè l’Ing. a metà serata aveva appuntamento per zompettare nei campi da tennis con un tizio tedesco che ha recuperato non so dove …

 

See you,

Dancer.

 

 

23 pensieri su “Hyde Park

  1. Oddio che pace e che voglia di buttarmi sotto un albero con un libro in mano. Anche a Monaco ci sono parchi ogni 3×2. Il più grande, l’Englischer Garten, si estende per non so quanto kilometri ed è corredato da un paio di laghi e canali. C’è pure l’angolo nudisti (che evito accuratamente). Questi parchi sono una manna dal cielo. A me gonfiano il cuore. Mi fanno respirare meglio. Sarà perchè sono cresciuto in un quartiere a ridosso delle colline. Chissà. Fatto sta che me li godo alla grande!

    • Sai che Monaco è una delle poche città della Germania che mi manca?😡 L’angolo dei nudisti in un parco non l’avevo mai sentito😯
      Anche io sono cresciuta in un luogo dove i parchi non si sapeva cosa fossero .. (non si sa tuttora) quasi invidio chi ce li ha!! E come te anche io li sfrutto alla grande !😉

  2. Duuuuunque, vedendo gli ultimi tui post mi sembra (quasi) di stare qui tanto tutto é bello e ordinato. Ma Londra é una grandissima cittá e vorrei sapere: si vedono anche schifezze? Bisogna andare nei quartieri brutti o semplicemente non le hai fotografate? Perché se no mi devo ricredere, se non degli inglesi, almeno dei londinesi!

  3. No, molto peggio: cose rotte vandalizzate o comunque non funzionanti e non piú riparate, scritte, sí anche sporcizia, gentaglia, mendicanti che rompono o meno… qui di solito queste cose non ci sono. Ho fatto giusto in tempo a pensare qualcosa di simile di una stazione ferroviaria che la volta dopo vedo un cartello con scritto che la stazione verrá completamente rinnovata!

  4. Hyde Park è in assoluto il mio posto preferito a Londra🙂 lo sai che c’è anche la famosa statua di Peter Pan? Hai mai visto Hook di Spielberg? In una delle ultime scene c’è Peter che cade tra la neve sotto ad una statua di Peter Pan… è quella di Hyde Park! Che meraviglia😀 (è uno dei miei film preferiti) goditi londra di maggio, è uno spettacolo🙂 qui a leeds non fa così bello ma si sta cmq bene🙂

      • purtroppo tra un mese mi trasferisco, non saranno mai più le mie parti! che tristezza, nello Yorkshire ci lascio un pezzo di cuore.🙂 però se vuoi posso aiutarti a capire cosa fare e cosa c’è da vedere ^^

  5. per quanto riguarda le schifezze posso rispondere io: io vivevo in una schifezza! per vedere robe orripilanti devi andare verso la fine della zona due e dalla tre alla quattro. Lì Londra da il peggio di se, in particolare nel nord est!

      • non tutte le zone tre sono brutte ovviamente. Ma io vivevo in una di quelle brutte. O.O ma proprio brutte. O.O non brutte nel senso pericolose, londra non è molto pericolosa (almeno per me che arrivo da milano), è solo..brutta. Ma non è la londra che vedrai tu e che vedono tutti i turisti🙂 e nonostante tutto posso dire che londra è una bellissima città, non per nulla sto facendo applications per tornarci a vivere e lavorare🙂

Inserisci il tuo commento !

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...