CERCARE CASA A LONDRA:

Visto che effettivamente non ne abbiamo mai parlato, ho finalmente deciso di scrivere un post sull’ argomento casa.

Ho pensato di farlo sia perchè ultimamente ricevo richieste di consigli da alcuni lettori, e poi perchè mi sono ritrovata delle foto di alcuni appartamenti che mi erano state inviate da agenzie o che avevo fatto io, appena arrivati a Londra, e che troverete a fine post.

Prima di tutto, chi viene a Londra con l’intenzione di risiedere qui per un periodo medio / lungo, deve prepararsi psicologicamente ad alloggiare in una sistemazione tipo ostello per almeno una settimana/dieci giorni, necessari per la ricerca. Noi due abbiamo fatto cosi.

L’esperienza ostello è stata ovviamente tremenda, ne ho parlato in uno dei primi post del blog, e fortunatamente per noi, è stata abbastanza breve, 4 giorni mi pare.

Per cercare casa vi consiglio di utilizzare questi siti:  www.gumtree.com, www.primelocation.com , www.zoopla.co.uk,  www.rightmove.co.uk, www.netlettings.co.uk.

Ci sono poi altri siti web che si utilizzano in particolare per il flatshare: www.moveflat.com, www.easylondonaccomodation.com, www.spareroom.co.uk, www.easyroommate.co.uk, www.flatshare.com, www.roombuddies.com, www.intolondon.com .

In linea di massima questi sono i migliori siti dove cercare. Non utilizzate www.craigslist.com, nè www.starflats.co.uk, perchè sono siti scam, ovvero truffa, tutti gli annunci sono inseriti da delinquenti che vi chiederanno denaro in anticipo prima di visitare l’appartamento ( che non esiste ), adducendo la scusa che hanno bisogno di verificare che siete in grado di pagare. Attenzione mai inviare anticipi con qualsiasi mezzo di pagamento se non si è visto l’appartamento di persona; molti di questi truffatori possiedono anche dei siti web della fantomatica agenzia, che quasi sembrerebbero autentici !

C’è anche il giornale Loot ma non l’ho mai utilizzato per cui non posso darvi il mio parere.

Nella maggior parte dei casi, sia che l’annuncio a cui state rispondendo sia stato inserito da un’agenzia immobiliare LOCALE ( come le nostre Italiane, lavorano nello stesso modo), sia che rispondiate ad un landlord ( il padrone di casa), entrambi vi chiederanno se avete un lavoro, se avete delle referenze, e poi un deposito. Il deposito da lasciare sarà più consistente nel caso in cui non abbiate un lavoro, non ha senso farvi un esempio perchè non c’è una regola, a noi sono capitate richieste economiche di ogni genere.

Tutti vi faranno firmare un contratto, che deve essere dai sei mesi in su, e se andate via prima, il deposito non vi verrà restituito, a meno che non troviate qualcun altro che prende il vostro posto …

Ovviamente si può trovare qualcosa anche per un tempo più breve, però è un pò più difficile ed i prezzi sono un pò più alti.

Potete decidere di andare a vivere per conto vostro, quindi affittare un monolocale ( o studio flat), oppure prendere una stanza condividendo un appartamento con altre persone (il flatshare, appunto), in questo caso condividerete cucina, e bagni se la vostra camera non è ensuite ( con bagno privato).

Noi due abbiamo optato per lo studio flat.

Per avere un’idea delle cifre comunque, andate su gumtree e fate una simulazione impostando la vostra cifra massima e tipologia di cui avete bisogno, vi renderete subito conto di cosa offre il mercato.

Quando parlo di agenzie, mi riferisco alle agenzie immobiliari locali, non alle agenzie tuttofare, prevalentemente Italiane, di quelle che ti offrono tutto per intenderci, ovvero alloggio + lavoro + corso di Inglese. Lasciate perdere, hanno delle proposte inguardabili nella maggioranza dei casi.

E ora ecco le foto di cui vi ho parlato sopra:

Qui non si sono degnati nemmeno di ritirare il bucato in ammollo dal lavandino nè dalla vasca. Sarà stato per farci capire in quanti modi avremmo potuto lavare i nostri preziosi indumenti?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ora una serie di esempi di camere con doccia a portata di mano, e si che farsi la sauna in casa è un lusso ! PS: quando parlavo di camere ensuite ovviamente non intendevo queste!

Questa è la foto di una camera singola, abbastanza piccola, anzi talmente piccola che per farvi due uova in padella potrete stare comodamente sdraiati sul letto e lanciarle visto che piano cottura e letto sono quasi attacati !

 

 

 

 

Infine questa che non era neanche male date un’occhiata alla scala per il soppalco, in salita  va bene per fare ginnastica, ma per scendere è davvero pericolosa !!!!!

Ecco, questi erano esempi di cosa c’è a Londra in mezzo al resto, non temete, qualcosa che vi piace la troverete certamente ! Bisogna avere un pò di pazienza e non farsi prendere dallo sconforto se non si raggiunge l’obiettivo immediatamente, prima o poi arriveràanche  il vostro castello nido !! Good luck!

PS: se avete delle domande, inserite un commento in questo post !

See you,

Dancer.

Trovata !

Ebbene si, abbiamo lo studio flat tutto nostro !

Sia chiaro, non si avvicina nemmeno lontanamente a ciò che avevamo in mente, eh eh,  ma, facendo una rapida analisi di tutto ciò che abbiamo visto  e confrontando i prezzi devo dire che ci è andata molto bene ed oltretutto abbiamo rispettato il nostro budget !

Trattasi di monolocale di 35 mq circa, con open plan kitchenette + 2 letti twin + bathroom ( con shower) + ripostiglio / guardaroba molto capiente; si trova in zona 2, fermata della metro East Acton.

La cucina è abbastanza attrezzata, oltre alle stoviglie c’è anche il tostapane, il tea kettle, forno microwave, forno, piano cottura, frigo, lavatrice ( compresa asciugatrice) il tutto nuovo di zecca !!!

The most important thing è che non c’è la moquette !! Che felicità immensa, pensare che ho visto dei posti dove la moquette oltre ad esserci in cucina, c’era addirittura in bagno .. che sofferenza sarebbe stata per l’Ing che è un soggetto allergico … Il pavimento quindi è piastrellato, in ceramica!!

Lo studio si trova nel back della casa del nostro landlord, e sullo stesso cortile si affacciano altri tre o quattro studios, alcuni di dimensioni maggiori, come anche il prezzo.

Il proprietario della casa è molto disponibile, e indovinate indovinate che lavoro fa? E’ un imprenditore edile !! Poi farò un post tutto per lui perchè se lo merita proprio !!

A brevissimo posterò anche un pò di pictures della casetta, prima devo personalizzarla un attimino … Poi vi racconterò come l’abbiamo trovata!

see you,

Dancer.